Published On: ven, Ott 19th, 2012

Come sfogliare un libro rilegato

sfogliare_un_libro_rilegato

scrivere

Gli amanti dei libri cartacei sanno bene cosa significhi aver paura di rovinare un volume. Ognuno di loro considera l’utilizzo del libro un vero e proprio atto d’amore per la propria passione. Nel momento in cui si trova un antico volume si sente tutto il peso di un prezioso oggetto che non si vuole in alcun modo rovinare. DI seguito mostreremo i passi fondamentali per un buon uso e maneggiamento di un libro rilegato.

Il famoso rilegatore americano, William Matthews, in un suo libro dichiara di aver incontrato un uomo che si credeva esperto di volumi cartacei, invece, involontariamente, le sue mani avevano ridotto a pezzi la rilegatura che lo stesso Matthews aveva appena portato a termine. La mancanza di consapevolezza da parte di questo individuo ha lasciato spazio alla riflessione del rilegatore che ha ipotizzato alcune norme da seguire per mantenere un libro in buono stato.

In primo luogo è necessario non forzare in alcun modo il dorso del volume, anzi sarebbe consigliabile appoggiarlo su un sostegno facendo in modo che tutta la copertina poggi su di esso, dopo questo passaggio è possibile aprire il volume dalla prima di copertina per poi volgere alla quarta di copertina. Sfogliare le pagine sembra un’azione comune ed innata ma anche questa presenta una peculiarità iniziale, infatti è bene girare tutte le pagine dal lato sinistro a quello destro, facendo attenzione ogni volta affinché al termine dell’operazione il volume sia totalmente aperto per favorire una lettura ottimale grazie alla completa apertura del libro. Questi semplici accorgimenti sono un consiglio per mantenere i propri libri in uno stato ottimale e, soprattutto, sono un buon ausilio per un lettore appassionato. Buona Lettura!

Invia un commento

Devi essere loggato per postare un commento.

Copyright © 2012-2013 Tutti i diritti riservati - info@scrivere.net